AGGIORNAMENTO / GLI SVILUPPI DEL CASO ‘NOSTRA SIGNORA DEL RESORT’ (NELL’ OASI DEGLI ULIVI)

| 5 Agosto 2016 | 0 Comments

(Rdl)______Gli sviluppi della vicenda del resort extralusso fra gli ulivi secolari di Nardò

http://www.leccecronaca.it/index.php/2016/08/02/nostra-signora-del-resort-nell-oasi-degli-ulivi/

Dopo il parere favorevole della Regione Puglia ad un progetto che, vista la precedente bocciatura, sembrava essere stato abbandonato dai promotori, almeno così avevano assicurato, e che invece è stato ripresentato, sia pur in dimensioni minori, la procura della Repubblica di Lecce a sua volta riapre il precedente fascicolo del 2013, che era stato archiviato, e vuole esaminare tutta quanta la nuova documentazione, che sarà acquisita nei prossimi giorni.

Oltre a quello nuovo della Regione Puglia, rimane da chiarire anche quello vecchio che ha avuto nella vicenda negli anni passati il Comune di Nardò,  per un’ area a destinazione agricola, passata a zona C, quindi per insediamenti turistici.

Inoltre, sempre in attesa di chiarimenti, rimane la vicenda dell’ incendio che interessò a suo tempo, sia pur parzialmente, sempre quell’ area.

Ancora, quella dei tanti ulivi monumentali che non risultano censiti.

insomma, il lavoro non mancherà al pubblico ministero Valeria Elsa Mignone, titolare del fascicolo.

Intanto, la nuova amministrazione di Nardò, in carica da due mesi, ha reso noto di non aver ricevuto nessuna documentazione relativa al nuovo progetto, pur già approvato in Regione, di cui ha appreso l’ esistenza dalla stampa, e di riservarsi di valutarlo nel merito, ovviamente, per quanto di sua competenza, solo quando lo riceverà.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento