GIOVANE VIOLENTO DI RUFFANO ARRESTATO PER MALTRATTAMENTI CONTRO LA MADRE E LA SORELLA

| 22 Agosto 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Prima ha preso a calci e a pugni la madre sessantenne, poi, nell’ abitazione sottostante, ha lanciato un coltello da cucina nei confronti della sorella.

Il pronto intervento dei carabinieri ha evitato il peggio.

Le due donne sono dovute ricorrere alle cure della guardia medica.

E’ stato soltanto l’ ultimo di una serie di comportamenti simili.

L’ aggressore irascibile e violento, un giovane, di Ruffano, di 24 anni, del quale omettiamo di riportare foto e generalità a tutela delle vittime, è stato arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, e rinchiuso nel carcere di Lecce.

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento