RUBANO UN TELEFONINO AD UN POLIZIOTTO IN SPIAGGIA, ARRESTATI DUE VENTENNI STRANIERI

| 23 Agosto 2016 | 0 Comments

(g.m.)_______Furti in spiaggia, pratica quotidiana di questi tempi sulle coste del Salento. Ma ieri è andata male a Drammeh Ousman, 20 anni, cittadino del Gambia, e a Jara Bubacar, 21 anni, cittadino del Mali (nelle foto). Sono stati arrestati, in località ‘Baia Verde’ di Gallipoli, vicino al Lido Zeus, dopo che avevano sottratto un telefono cellulare ad un agente della Polizia Penitenziaria.

Il poliziotto li ha inseguiti e bloccati, ed ha chiamato i colleghi del commissariato.

Su disposizione del magistrato, i due sono stati rinchiusi a Lecce nel carcere di Borgo San Nicola.

Category: Cronaca

Lascia un commento