SORPRESO A RUBARE NEL CENTRO STORICO DI LECCE, FINISCE IN CARCERE PREGIUDICATO TARANTINO

| 12 Settembre 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Era già sottoposto al regime di sorveglianza speciale, ma ieri sera è finito in carcere. Era andato a rubare in un’ abitazione di Corte dei Guarini, nel centro storico di Lecce. Sorpreso dal proprietario nel box di casa, era riuscito a scappare, seminando per strada utensili e quant’ altro aveva trafugato. Poi, si era nascosto dietro un portone di una palazzina di via Marco Basseo (nella foto), sperando che le acque si calmassero tuto intorno a lui. ma era stato visto: quando gli agenti del 113 sono arrivati, lo hanno scovato e ammanettato.

E’ finita così a Borgo San Nicola la triste domenica di Gianpiero Martino, 41 anni, di Taranto.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento