GRAZIE PER LA FOTO

| 25 Settembre 2016 | 0 Comments

Secondo l’amico Alessio le protuberanze del Vesuvio, sono dolcemente i seni di una Napoli da sempre assorta e innamorata.

Il grazie per la foto quotidiano va a lui naturalmente. In questo scatto un pugno di nuvole accarezzano la città del sole, fiera di tutti i soli gioielli, meno fiera dei suoi dispiaceri, ma sempre in grado di affrontarli col petto in fuori…

E che petto signori miei, Napule’ è mille culuri!

 

 

Category: Costume e società

Lascia un commento