UNA DENUNCIA PER PESCA DI FRODO

| 1 Ottobre 2016 | 0 Comments

(g.m.)______In tre sono stati sopresi mentre pescavano a Sant’ Isidoro, dove c’è un’ area marina protetta, dove non solo la pesca è vietata, ma pure il transito con natanti.

Quando sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato della squadra nautica, due sono fuggiti precipitosamente a bordo del gommone con motore fuoribordo  su cui si trovavano, poi abbandonato poco oltre, mentre il sub in immersione al quale davano ausilio è rimasto là e, quando è riemerso, è stato denunciato a piede libero.

Il gommone è stato sequestrato.

Il pescato, circa quattrocento ricci, è stato ributtato in mare.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento