LECCE / VITOFRANCESCO: “Io vedo il bicchiere mezzo pieno”

| 11 Ottobre 2016 | 0 Comments

di Francesco Giannetta ______

Dopo il rocambolesco pareggio contro la Vibonese c’è già chi si interroga sul vero valore di questo Lecce forse dimenticando che i ragazzi di Padalino, molti di loro alla loro prima esperienza con la maglia giallorossa, hanno già conquistato venti punti in otto gare e possono vantare il miglior attacco e la miglior differenza del Girone C di Lega Pro mentre la difesa con cinque reti subite è seconda solo a quella del Foggia che di reti ne h subite quattro. Vincere a Vibo Valentia sarebbe stato sicuramente importante per il morale e per la classifica visti anche i risultati delle dirette concorrenti ma è altrettanto importante non scoraggiarsi dopo un pareggio in trasferta arrivato con un dubbio rigore dopo essere stati due volte in vantaggio sui padroni di casa.

“Io vedo il bicchiere mezzo pieno. Stiamo andando bene, stiamo facendo bene e dobbiamo continuare così.” queste le parole di Vitofrancesco dopo il match contro la Vibonese che ha poi aggiunto: “Magari domenica scorsa avremmo dovuto gestire meglio la palla in alcune situazioni. Vedendo i risultati delle altre squadre nell’ultima giornata c’è un po’ di rammarico, ma bisogna comunque tenere presente che siamo riusciti a portare a casa un punto importante. Nel secondo tempo a Vibo Valentia ci siamo adeguati al gioco dei nostri avversari, mentre avremmo dovuto gestire con maggiore freddezza le situazioni, cercando il compagno libero e continuando nel nostro gioco. Come ha avuto modo di dire il mister, dobbiamo migliorare nella gestione della palla in alcuni frangenti ed essere maggiormente cinici sottoporta, sfruttando le occasioni che costruiamo perché poi può succedere che le cose si complichino. Dall’inizio del campionato mister Padalino ci dice che quello che non possiamo sbagliare è l’approccio. Credo che come atteggiamento con la Vibonese non abbiamo sbagliato. Che avversario troveremo domenica prossima? La Virtus Francavilla viene da due risultati utili consecutivi, verranno qui a fare la loro partita, ma noi dovremo entrare in campo subito aggressivi e giocare come sappiamo.”

Category: Sport

Lascia un commento