LECCE / IL PREPARTITA / CONTRO IL FOGGIA IN 20.000, MA PADALINO METTE IN GUARDIA DAL TROPPO ENTUSIASMO

| 30 ottobre 2016 | 0 Comments

di Francesco Giannetta ______

Alla vigilia del posticipo più atteso dell’anno, quello di lunedì sera che vedrà Lecce e Foggia avversarie al “Via del Mare”, la prevendita dei biglietti per il rinnovato e ampliato impianto leccese procede a gonfie vele. I tagliandi venduti sono oltre 6.200 e i settori Curva Nord, Tribuna Est e Tribuna Centrale Inferiore risultano già esauriti.

Le cifre delle presenza sugli spalti fanno girare la testa. Con quasi 20.000 tifosi presenti al “Via del Mare” quella di lunedì non sarà una partita come le altre. L’atmosfera non sara quella tipica degli incontri di Lega Pro, e lo sa bene Pasquale Padalino. Il mister leccede però conosce anche i problemi che tutto questo entusiasmo può portare con se. Il Lecce dovrà fare attenzione affinché il troppo entusiasmo non incida negativamente sulla prestazione dei singoli e su quella collettiva. La gestione delle emozioni è fondamentale in partite come questa. Trasformare l’euforia proveniente dagli spalti in spinta positiva mantenendo però la concentrazione sulla partita, questo è quello che chiede Padalino.

Un derby tra Lecce e Foggia che è da sempre molto sentito ma a rendere il tutto ancora più bello ci si mette la classifica di questo girone C di Lega Pro che vede le due compagini pugliesi affiancate al primo posto della classifica dopo dieci giornate con 23 punti a testa, uno in più della Juve Stabia che seguirà con interesse lo scontro diretto di lunedì.

Se il Lecce dovrà giocare una gara totalmente diversa da quella di Catania terminata con una sconfitta, il Foggia cercherà invece di confermare quanto di buono fatto vedere nel match casalingo contro il Monopoli vinto per 4 a 1.

Dal 1993 ad oggi Lecce e Foggia si sono incontrate in dieci occasioni. Il Foggia è in vantaggio con sei vittorie, in una sola occasione la sfida tra le due formazioni pugliesi è terminata in pareggio e in tre occasioni è stato il Lecce a prevalere sui satanelli. Miglior marcatore negli incontri tra Lecce e Foggia è Vincenzo Sarno, con cinque reti, mentre i giallorossi che hanno segnato più reti ai cugini foggiani sono Cosimo Francioso e il capitano Franco Lepore, con due reti a testa.

Category: Sport

Lascia un commento