banner ad

ISTRUZIONI PER L’ USO (COMPLICATO). PARTE OGGI L’ INIZIATIVA DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CHE ‘REGALA’ 500 EURO IN INGRESSI AGLI SPETTACOLI E LIBRI AI NEO MAGGIORENNI

| 3 novembre 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Da oggi e fino al 31 dicembre del 2017 è possibile usufruire della somma di 500 euro per cinema, concerti, musei e libri del così detto ‘bonus cultura’ riservato dal governo ai ragazzi che hanno compiuto o compiranno 18 anni nel 2016.

Complesso il meccanismo dell’ effettivo accredito.

Bisogna in primo luogo registrarsi su un’ app, da oggi ed entro il 31 gennaio 2017: 18app.

Prima, tuttavia, occorre aver ottenuto la propria identità digitale (Spid, Sistema pubblico di identità digitale).

Si può richiedere Spid solo dal giorno del diciottesimo compleanno e dovrà essere utilizzata tutte le volte che si vorrà accedere a 18app.

E’ forse la parte più complessa della procedura. Prima di tutto occorre munirsi di un indirizzo e-mail, numero di telefono del cellulare, documento di identità valido (carta di identità o passaporto), tessera sanitaria con il codice fiscale.

Poi bisogna rivolgersi a uno dei quattro identity provider: InfoCert, Sielteid,, Tim e Poste italiane.

La procedura varia a seconda del provider: con Sielte, ad esempio, è possibile registrarsi gratuitamente via webcam o di persona, mentre con InfoCert la registrazione via webcam ha un costo di 9,90 euro.

Se si sceglie Poste, occorre registrarsi preventivamentyo online e poi recarsi in un ufficio mentre con Tim per ora la procedura è online ma serve la carta di identità elettronica.

Una volta compiuto l’accesso a 18app con l’identità digitale (SPID), si sceglie il prodotto che si vuole acquistare presso gli esercenti fisici e online aderenti all’iniziativa.

Quindi si genera il buono che può essere salvato sullo smartphone o stampato e presentato alla cassa.

Abbonamento o biglietto d’ingresso per il cinema; abbonamento o biglietto d’ingresso per concerti; biglietto d’ingresso a festival, fiere culturali, circhi; Libri (audiolibro, ebook, libro); abbonamento o biglietto d’ingresso a musei, monumenti e parchi; abbonamento o biglietto d’ingresso per teatro e spettacoli di danza. Non si possono acquistare cd e dvd.

Gli importi dei buoni verranno scalati dal “portafoglio” esclusivamente al momento della validazione da parte dell’esercente (sia fisici che online).

Category: Cronaca, Cultura, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad