banner ad

“la mia cucina fusion” / ‘GUSTO GIUSTO equipe’ PROPONE: “INSALALATA DI GORGONZOLA”

| 19 novembre 2016 | 0 Comments

INSALALATA DI GORGONZOLA, ZUCCA E ORZO. Per sei persone. Vegetariana. ______

Ci siamo riuniti per cercare di preparare piatti, facilmente riproducibili, ma che abbiano l’aspetto ed il gusto della FESTA! Siamo ancora lontani, dal 24/25 dicembre, ma incominciamo a darvi idee.

Vi ringraziamo se contraccambiate. Qui, nel laboratorio, ci sono tutte le etnie, ognuno vuole fare il Suo piatto NAZIONALE O REGIONALE… Io faccio da moderatore, Umberto da Assaggiatore e Pinuccia, corregge con il cucchiaio di legno in mano. Le pasticcere fanno da contorno a Panettone e Pandoro, i RE di queste feste, ma le dolcezze che vengono fuori sono eccezionali.

Cercheremo di accontentare tutti: vegetariani, vegani, tradizionalisti ed etnici… ma, per favore, non litighiamo per un uovo in più!

Qualcuno mi prega di dire il mio nome di battesimo, ma i cuochi sono come i preti e le suore, perdono il nome quando diventano “Chef”. ______

Procediamo con gli ingredienti:

– 1 zucca sbucciata e tagliata a grossi pezzi, tenendo da parte i semi – 2cipolle rosse tagliate in quarti – 3 spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati – 3 cucchiai e 1/2 di olio extravergine d’oliva – 1 manciata di foglie di timo, più qualche rametto per condire – 300 g di orzo perlato – 50 g di noci a pezzi – 1 cucchiaio e 1/2 di sciroppo d’acero (non può mancare in cucina) – 1 cucchiaino di zucchero di canna – ½ cucchiaini peperoncino rosso tritato – 2 cucchiai di aceto balsamico di solo mosto -1 cucchiaino di senape di Digione (tenetelo in casa) – 100 g di spinaci piccoli – 140 g di gorgonzola piccante, a fettine sottili. ______

1. Scaldiamo il forno a 200°C (180°C, se ventilato), mettiamo in una teglia la zucca, le cipolle e l’aglio, con 2 cucchiai d’olio e un po’ di sale e lasciamo arrostire per 35/45 minuti, o finché le verdure non saranno ben croccanti. Giriamole a metà cottura e aggiungiamo le foglie di timo. Togliano dal forno e lasciamo raffreddare. Eliminiamo l’aglio (ricordatevi!). Cuociamo l’orzo in acqua bollente salata, scolandola al dente. Lasciamolo raffreddare.

2. Nel frattempo risciacquiamo i semi di zucca e asciughiamoli. Mettete le noci (tranne qualcuna9 e semi in una padella e lasciamoli tostare fino a doratura. Aggiungiamo ½ cucchiaino d’olio, lo sciroppo d’acero, lo zucchero, il peperoncino e un pizzico di sale. Lasciamo sobbollire qualche minuto, finché lo zucchero non si sarà caramellato. Versiamo tutto su un vassoio. Facciamo raffreddare e spezziamo il caramello in frammenti. Prepariamo un condimento aggiungendovi l’aceto balsamico.

3. Aggiungiamo all’orzo, la zucca e le cipolle unendovi anche gli spinaci ed il condimento. Aggiungiamo il formaggio, le noci mese da parte e i rametti di timo, prima di servire. ______

BUON APPETITO a tutti!!!

GUSTO GIUSTO equipe

Umberto consiglia: vino Barbera da pasto.

 

SCUOLA DI GUSTO GIUSTO: IL GORGONZOLA può essere di due tipi piccante (o naturale) e dolce. N el primo l’erborinatura è ottenuta tramite foratura della forma .

 

 

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad