NUOVO, GROSSO SBARCO DI MIGRANTI A TRICASE

| 31 dicembre 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Dopo qualche settimana di tregua, sono ripresi gli sbarchi sulle nostre coste. E in più grande stile, non più piccoli gruppi. Oggi all’ alba ne sono arrivati cento sessantasette, fra cui donne e bambini, di nazionalità  pakistana, indiana, afgana, partiti giorni addietro dalle coste turche.

Sono stati soccorsi in mare da due motovedette, coordinate da un elicottero, della capitaneria di porto di Gallipoli, nei pressi di Marina Serra di Tricase, a bordo di un barcone di quindici metri, in difficoltà.

Il centro di prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto, già saturo, è al collasso; i nuovi arrivati sono stati sistemati alla meglio nel palazzetto dello sport di Galatina, e in un’ altra strutture di Galatone.

Alcuni sono stati curati da un principio di assideramento dai sanitari del 118 prima e da quelli del pronto soccorso degli ospedali vicini poi.

L’ imbarcazione è stata sequestrata, dagli agenti della Polizia di Stato, che, insieme ad altro personale della protezione civile, sta procedendo con l’ identificazione dei migranti.

Nessuna traccia, al momento, degli scafisti.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento