PROVERBIO SALENTINO DI OGGI MARTEDI’ 10 GENNAIO

| 10 Gennaio 2017 | 0 Comments

MEGGHIU PANE E CEPUDDHA A CASA TOA,  CA CARNE E MACCARUNI A CASA TE L’AURI.
Meglio pane e cipolla in casa tua, che carne e maccheroni in casa d’altri.
Questo proverbio ci ricorda quei versi della Divina Commedia dove Dante scrive: ” Come sa di sale lo pane altrui, e come è duro calle lo scendere e il salir per l’altrui scale…”.
C’è poco da fare, nella propria casa per quanto possa essere povera ognuno si sente padrone, magari del poco, ma comunque libero di muoversi come meglio crede.

Category: Costume e società

Lascia un commento