banner ad

PER IMPARARE A RICICLARE I RIFIUTI

| 2 febbraio 2017 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. L’ ufficio stampa del Comune di Cutrofiano ci manda il seguente comunicato______

Al via il progetto di sensibilizzazione sullo smaltimento dei rifiuti e sull’importanza della raccolta differenziata ideato dallo Sportello Ambiente del Comune di Cutrofiano rivolto agli studenti e alle loro famiglie. Il progetto «Impariamo a riciclare» costituisce un tassello di fondamentale importanza nell’ambito del percorso che l’Ente, per il tramite del suo Sportello Ambiente, sta portando avanti.

Si tratta di una delle principali tappe per la migliore diffusione della cultura dell’ambiente che passa dalla sensibilizzazione sulla gestione dei rifiuti fino alla condivisione di scelte e comportamenti virtuosi tipici della ‘green economy’.

Tale iniziativa ha riscontrato piena ed ampia condivisione nell’istituto comprensivo di Cutrofiano. Sono coinvolti oltre 400 alunni tra i vari ordini scolastici, per un numero complessivo di 132 ore di approfondimento sulle tematiche del ciclo dei rifiuti con esperti consulenti ambientali, rappresentanti di enti ed Organismi della filiera.

Inoltre, si registra la fattiva collaborazione dei principali consorzi di imballaggio, aderenti al Conai, che hanno inviato materiale illustrativo, gadget e supporti didattici che saranno distribuiti agli alunni.

Sono previste lezioni frontali ma anche e soprattutto laboratori per la realizzazione di prodotti riciclati e visite guidate negli impianti di recupero e di selezione della raccolta differenziata. A fine corso i lavori realizzati dai ragazzi saranno esposti nel Museo della ceramica di proprietà comunale.

La scelta di intraprendere un percorso ad hoc per i più giovani non è casuale, ma è l’anello di una politica volta ad incrementare il livello della raccolta differenziata, attualmente di poco superiore al 23 per cento, livello assolutamente inadeguato ancorché nella media dei paesi ricadenti nello stesso ambito (Aro 7) ma anche rispetto al panorama regionale, tanto più ora che si parla di un innalzamento della tariffa per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti per quei comuni che non raggiungono almeno il 40 per cento di differenziata.

Il sindaco Oriele Rolli e l’assessore alle Politiche ambientali Cristina Martella ricordano che il comune di Cutrofiano si è candidato per l’acquisto di una compostiera di comunità, oltre che per l’ampliamento dell’eco-centro esistente, con un investimento complessivo di ben 730mila euro. Nei prossimi giorni, inoltre, saranno distribuite 600 compostiere domestiche ai cittadini che posseggono un terreno, al fine di favorire la pratica della produzione del compost e ridurre il conferimento della parte indifferenziata dei rifiuti.

 

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento

banner ad
banner ad