banner ad

‘CHIAREZZA SULL’ EX MASSERIA GHERMI’

| 8 febbraio 2017 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Il gruppo del M5S al Senato della Repubblica ci manda il seguente comunicato______

Con un’interrogazione indirizzata ai Ministri dell’Interno e dell’Ambiente, la Senatrice pentastellata Daniela Donno chiede di fare chiarezza sull’ex Masseria Ghermi di Lecce, struttura che il Comune di Lecce ha deciso di affidare alla Croce Rossa per fronteggiare l’emergenza migratoria.

“Si tratta di un complesso originariamente destinato ad accogliere i senza fissa dimora, grazie ai fondi del PON Sicurezza 2007-2013. Oggi è diventato un centro di prima accoglienza per migranti, ma le informazioni languono.

Per questo, il Comune di Lecce – sempre più assente quando si tratta di diramare notizie utili alla cittadinanza e non solo – deve rendere fruibili e divulgare quanti più dati possibile: dalle persone attualmente ospitate fino ai servizi offerti, le condizioni igienico-sanitarie, i costi, tanto per fare un esempio” afferma la pentastellata.

“Chiediamo, inoltre, di accertare la presenza di eventuali irregolarità nell’iter riguardante la struttura: non si comprende perché, infatti, le amministrazioni e gli enti coinvolti al posto di bandi e procedure ad evidenza pubblica abbiano preferito deliberare affidamenti diretti di compiti, servizi e mansioni.

Va poi verificato se, in questa deprecabile gestione del fenomeno migratorio, la destinazione dell’immobile prevista dal PON sicurezza sia stata effettivamente mantenuta. Questo proprio per evitare che un eventuale cambiamento di utilizzo possa comportare, in futuro, delle ripercussioni sanzionatorie, specie in campo comunitario” conclude Donno.

 

 

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento

banner ad
banner ad