banner ad

L’ ALLUCINANTE VICENDA DI UN (ALLORA) GIOVANE TARANTINO, SCARCERATO OGGI DOPO VENTI ANNI DI CARCERE: NON ERA LUI L’ ASSASSINO

| 23 febbraio 2017 | 0 Comments

(e.l.)______Non era lui, l’ assassino, ma si è fatto venti anni di carcere, praticamente una vita distrutta. Questa mattina Angelo Massaro, 51 anni, di Fragagnano è stato assolto dalla Corte d’appello di Catanzaro “per non aver commesso il fatto”, dall’omicidio di Lorenzo Fersurella, ucciso nel tarantino nell’ottobre del 1995, e dal reato di occultamento di cadavere, ed è stato scarcerato.

Era stato arrestato nel maggio 1996, sulla base di intercettazioni telefoniche e di dichiarazioni di un collaboratore di giustizia.

L’ imputato era stato condannato in via definitiva a trenta anni di reclusione, ma poi la Corte di Cassazione aveva accolto la richiesta di revisione del processo avanzata dal suo difensore, l’avvocato Salvatore Maggio.

Oggi, la fine del lunghissimo incubo, e tante domande, su come vicende allucinanti come questa possano continuare ad accadere.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad