banner ad

FURTO AGGRAVATO A LECCE, UN ARRESTO / MEDICI E DIRIGENTI INDAGATI A TARANTO PER LA MORTE DI UNA PAZIENTE / BREVI DI NERA

| 26 marzo 2017 | 0 Comments

(g.m.)_____Lecce. Era andato a svaligiare, questa notte, una pasticceria, proprio nei pressi della Questura, ed ha avuto un’ amara sorpresa. Infatti, ci han messo poco gli agenti ad arrivare, dopo la segnalazione di un passante che aveva sentito strani rumori provenienti dal locale.

Subito preso, con tutti gli attrezzi del ‘mestiere’, e i 200 euro del bottino, Lorenzo Tramacere, 48 anni, di Taranto, con precedenti, è stato arrestato per furto aggravato in flagranza di reato, e portato nel carcere di Borgo San Nicola.

Taranto. Per la morte di una paziente obesa di 60 anni, caduta dieci giorni fa da un sollevatore installato in casa e deceduta nonostante le cure ricevute in ospedale, la Procura della Repubblica ha aperto un’ inchiesta, disposto una perizia tecnica e iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo una ventina di persone, fra medici e dirigenti.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad