GRAZIE PER LA FOTO

| 4 aprile 2017 | 0 Comments

Il 2 aprile di quest’anno una storia incredibile avvolge con un alone stuggente il calcio italiano: parliamo di Mamadou Coulibaly.

Mentre i tanti opinionisti cervellotici si interrogavano sulla papera di Donnarumma, lui esordiva in Serie A. Senegalese di Thiès, classe 1999, ha conquistano un cuore asettico: quello di Zeman.

Category: Costume e società, Sport

Lascia un commento