IL PRE PARTITA / LECCE-JUVE STABIA, IL CLIMA È TESO, MA I GIALLOROSSI DEVONO RIALZARSI SUBITO

| 4 aprile 2017 | 0 Comments

di Laura Ricci______

Il clima in casa giallorossa non è di certo dei migliori: il pareggio di Cosenza porta con sé gli strascichi di un malumore che si fa sempre più pressante sulla squadra e sull’allenatore.

Uno zero a zero, quello della scorsa giornata, che sa di resa: i ragazzi di Padalino sono scesi in campo senza grinta, con poche idee e senza la “fame agonistica” che servirebbe a questo punto del campionato.

La sconfitta di Foggia pare adesso essere una sentenza viste le cinque giornate rimanenti e i sei punti che distaccano il Lecce secondo dai rossoneri primi a quota settantuno.

Domani al Via del Mare, lì dove senza alcun dubbio il pubblico esternerà il proprio disappunto nei confronti dell’atteggiamento poco incoraggiante dei propri idoli e del tecnico, il Lecce scenderà in campo alle 20.45 per il turno infrasettimanale contro la Juve Stabia.

La situazione del Lecce- Con Maoncosu ancora fuori dai giochi, Padalino dovrà scegliere ancora fra le sue carte a disposizione; Fiordilino dovrebbe essere confermato a centrocampo, per quanto riguarda la difesa tornerà a disposizione il preziosissimo Cosenza.

In avanti, lì dove i meccanismi non stanno più funzionando, il tecnico potrebbe pensare a Doumbia dal primo minuto in virtù della sua dinamicità e frizzantezza; con Caturano in crisi sotto porta, tutta la squadra dovrà dare un contributo importante per portare a casa tre punti che, nonostante la distanza del Foggia, vanno assolutamente conquistati.

L’avversario- Quarta in classifica con cinquantaquattro punti, la Juve Stabia di mister Carboni, subentrato in corsa nel mese di marzo al posto di Fontana, è in piena corsa play-off e viene da due pareggi consecutivi (contro Catanzaro e Casertana), entrambi terminati per due a due.

I campani hanno voglia di sbloccarsi e sono consapevoli del momento difficile che il Lecce sta attraversando. L’incontro si prospetta di quelli accesi, combattuti e, si spera, spettacolari.

 

Category: Sport

Lascia un commento