RAPINATO SUPERMERCATO A CAROSINO / ARRESTATO PRESUNTO SPACCIATORE A MESAGNE / UN ARRESTO PER ESTORSIONE A SURBO, DUE PER FURTO A MONTESANO SALENTINO / BREVI DI NERA

| 12 aprile 2017 | 0 Comments

(g.m.)______Carosino. Nella tarda serata di ieri, due banditi armati e mascherati , con i volti coperti da passamontagna, sotto la minaccia di una pistola, hanno assaltato un supermercato, si sono fatti consegnare l’ incasso e sono fuggiti a bordo di un’ auto guidata da un complice. I carabinieri, che hanno eseguito i rilievi tecnici ed acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona, sono sulle loro tracce.

 

Mesagne. Americo Pasimeni, 47 anni e stato arrestato questa mattina dagli agenti della Polizia di Stato del locale commissariato, che hanno trovato in un immobile da lui usato, confezionati in ventiquattro panetti, due chili e quattrocento grammi di hashish e subito dopo, in uno scantinato, altri ottocento cinquanta grammi di hashish e seicento settantacinque grammi di marijuana. Il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Brindisi Daniela Iolanda Chimienti ha disposto per lui il trasferimento in carcere.

 

Surbo. Roberto Daniele, 60 anni, è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri in flagranza di reato con l’ accusa di estorsione ai danni di una giovane di nazionalità bulgara, e si trova ora in carcere a Borgo San Nicola, a disposizione della magistratura.

 

Montesano Salentino. Questa mattina i Carabinieri di Specchia hanno arrestato in flagranza di reato due giovani, sorpresi all’ interno di un’ abitazione in assenza dei proprietari, e accusati anche di altri quattro furti in appartamento avvenuti nelle ore immediatamente precedenti. Si tratta di Fiorenza Casarano, 38 anni, di Casarano e di Ivano Protopapa, 28 anni, di Scorrano, portati in carcere.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento