BREVI DI NERA DA LECCE CITTA’

| 11 Novembre 2017 | 0 Comments

(g.m.)______Lecce. Diego Perrone, 22 anni, ieri sera è stato bloccato in via Imbriani dagli agenti delle Volanti della Questura, intervenuti tempestivamente, grazie alla segnalazione immediata di un passante, poco dopo aver scippato una donna di 84 anni, spingendola alle spalle sul marciapiede dove camminava e portandole via la borsa.

In seguito all’aggressione e alla caduta, l’ anziana ha riportato, fortunatamente, solo lievi ferite.

Il giovane è stato arrestato per furto aggravato e portato in carcere.

 

Lecce. Rapina ieri ad un negozio nel quartiere San Pio. Due ragazzi hanno preso tre droni e sono scappati, inseguiti però prima da due commessi, poi dagli agenti  della Polizia di Stato di una Volante nel frattempo intervenuta.

Sono stati raggiunti e fermato uno dopo l’ altro. Il primo, neo maggiorenne, di Veglie, è stato arrestato per rapina impropria aggravata, e porto di arma da taglio, mentre il secondo, di 15 anni, è stato denunciato  piede libero.

 

Lecce. Un minore è stato bloccato ieri mattina dai Carabinieri, chiamati dal preside, all’ interno di un liceo. C’ erano sospetti su si lui, in merito alla sparizione dei soldi contenuti nei portafogli dei coetanei, lasciati nell’ aula, peraltro chiusa a chiave, in loro assenza. Infatti, i militari gli hanno trovato addosso i 40 euro, in tutto, mancanti e altri 78 presumibilmente ‘prelevati’ altrove. E’ stato denunciato al Tribunale dei Minori.

 

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento