TRUFFA IN BANCA A TARANTO, ARRESTATA

| 17 Novembre 2017 | 0 Comments

(e.l.)______Lavorava in banca, da collaboratrice che si occupava degli investimenti dei clienti privati. Secondo le accuse della Guardia di Finanza, per quindici anni, ne ha approfittato, appropriandosi indebitamente di oltre 400 000 euro, truffando soprattutto persone anziane.

In pratica, simulava a sottoscrizione di polizze di investimento, impadronendosi di somme relative a disinvestimenti non disposti dai titolari, faceva bonifici e prelevamenti diretti sui conti correnti dei clienti a loro insaputa, e utilizzava carte bancomat a loro intestate e di cui non conoscevano neppure l’esistenza.

Oggi le sono stati sequestrati 40 000 euro, ed è stata arrestata. E’ una donna di 54 anni, di Taranto. Si trova ora ai domiciliari (nella foto di archivio, un’ immagine di repertorio).

Category: Cronaca

Lascia un commento