PRESO ‘LADRO SERIALE DI AUTOVETTURE’

| 29 novembre 2017 | 0 Comments

(g.m.)______I furti di autovetture ormai, come si dice nei giornali, non fanno più notizia. Sono tanti gli episodi del genere che si susseguono a ritmo quotidiano, il più delle volte senza che la macchina venga ritrovata, e va bene ai proprietari se sono assicurati, se no è un bel danno. Rubate per essere riammesse sul mercato con le opportune falsificazioni fatte da officine e tipografi compiacenti; portate all’estero; smontate e riutilizzate come pezzi di ricambio; oppure impiegate in azioni delinquenziali; sono tanti i motivi di un triste fenomeno, che mina la sicurezza sociale.

Fa notizia quini se viene arrestato “un ladro seriale di autovetture”, come lo definiscono gli inquirenti. Non solo: è stato pure rinchiuso in carcere. Si tratta di Michele Cera (nella foto), 40 anni, di Brindisi.

Le accuse sono di furto e ricettazione.

L’ operazione è degli agenti della Polizia di Stato della Questura di Lecce. I fatti che la hanno determinata, risalgono al mese scorso, quando, a Nardò, in centro, di giorno, fu rubata l’ auto ad uomo che l’ aveva parcheggiata di fronte al tabaccaio in cui era entrato, giusto il tempo per fare una ricarica telefonica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA SUCCESSIVA ATTIVITA’ INVESTIGATIVA, AVVENUTA MEDIANTE L’ESTRAPOLAZIONE DI FOTOGRAMMI E DI COMPARAZIONI, PERMETTEVA AI POLIZIOTTI DEL COMMISSARITO DI NARD0’, DI GIUNGERE ALL’IDENTIFICAZIONE DEL DESTINATARIO DEL PROVVEDIMENTO DI CARCERAZIONE, GIA’ NOTO ALLE FORZE DI POLIZIA PER REATI CONTROL IL PATRIMONIO.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento