VENTUNO ARRESTI FRA BARI, BRINDISI E LECCE

| 5 dicembre 2017 | 0 Comments

(e.l.)_______Grossa operazione dei carabinieri di Francavilla Fontana, questa mattina, fra le province di Brindisi, Lecce e Bari, con ventuno arresti, dodici in carcere e nove ai domiciliari, a seguito di indagini avviate nell’ estate di un anno fa, per spaccio di sostanze stupefacenti nella zona di Ceglie Messapica, Oria e Torre Santa Susanna, ma anche poi per, a vario titolo, rapina, riciclaggio, detenzione abusiva di armi.

La prima inchiesta riguardava infatti la rapina a mano armata con sequestro di persona ai danni di un dipendente della Ditta ‘Fox Services srl’ al quale furono sottratti 13.000 euro, i proventi dei giochi in un bar di Torre Santa Susanna: sono stati individuati i quattro presunti responsabili, l’ esecutore, i due basisti e un complice.

Poi, è stato scoperto un traffico di droga, che ha portato anche al sequestro di due chili e duecento grammi di marijuana, mezzo chilo di hashish e dieci grammi di cocaina.

In carcere sono finiti: Adriano Albano, 22 anni, di Nardò; Alexandro Ion, 29 anni, nato a Ploiesti, in Romania, ma residente a Ceglie Messapica; Fernando Lenoci, 25 anni, di San Michele Salentino; Annalisa Oliviero, 22 anni, nata a Massa di Somma, in provincia di Napoli ma residente a San Pancrazio Salentino; Gianluca Rubino, 26 anni, di  Oria (egià detenuto ai domiciliari per altri motivi); Cosimo Saccomanno, 48 anni, di Oria (anch’ egli già ai domiciliari); Eljesa Tafili, 25 anni, nato in Albania, ma residente a Cellino San Marco; Egidio Leandro Varliero; Giampiero Vergaro, 25 anni, di Torre Santa Susanna; Leonardo Vergaro, 26 anni, di Torre Santa Susanna; Pietro Vergaro, 27 anni, di Torre Santa Susanna; Cosimo Vita, 39 anni, di Torre Santa Susanna.

Ai domiciliari sono finiti invece: Rocco Anguissola, 42 anni, di Oria; Gabriele Caputo, 48 anni, di Torre Santa Susanna; Giuseppe Castrovillari, 19 anni, di Oria; Emanuele Darimadea, 36 anni, di Oria; Cosimo Gennaro, 28 anni, di Torre Santa Susanna; Raffaele Melechì, 33 anni, di Torre Santa Susanna; Sara Missere, 26 anni, di Torre Santa Susanna; Patrizio Pichierri, 34 anni, di Torre Santa Susanna; Anna Maria Roppo, 29 anni, di Torre Santa Susanna.

Altre tre persone risultano indagate a piede libero.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento