“I RICICLONI”: PREMIATI DA LEGA AMBIENTE PUGLIA I COMUNI VIRTUOSI NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. LA SODDISFAZIONE DELLA MONTECO

| 20 dicembre 2017 | 0 Comments

(Rdl)______La Monteco con enorme soddisfazione condivide i risultati dei Comuni serviti che si sono aggiudicati premi e riconoscimenti nel corso della X edizione del concorso “Comuni Ricicloni” promosso da Lega Ambiente Puglia.

Tra le conferme troviamo anche quest’anno Latiano, al terzo posto assoluto della classifica dei Comuni Ricicloni in Puglia.

Tra le  “new entry” che hanno ricevuto il premio:  Erchie, Torre Santa Susanna, San Michele Salentino e San Pancrazio Salentino

Premio di seconda categoria per i Comuni di Carosino e Leverano mentre hanno ricevuto la menzione speciale “Teniamoli d’occhio” Galatina, Francavilla Fontana, Locorotondo e Oria.

Menzione speciale “start-up” infine per Novoli e Trepuzzi, mentre Lecce si attesta al terzo posto nella classifica dei capoluoghi di Provincia.

“I premi ricevuti nell’ambito della decima edizione di Comuni Ricicloni promossa da Legambiente Puglia” – ha commentato il responsabile della Monteco  Gilberto Indirli sono il segno evidente che stiamo lavorando nella giusta direzione per la salvaguardia dell’ambiente e un servizio efficiente al cittadino. I buoni risultati nell’ARO BR/1 non sono più una sorpresa ma una piacevole realtà, visto che permettono a questi 9 comuni del brindisino di essere il primo ambito territoriale in Puglia già dal 2010.

Quest’anno i risultati sono ancora più encomiabili perché ben otto comuni dell’ambito si sono aggiudicato un premio, risolvendo criticità presenti all’avvio del servizio.

Su tutti un cenno particolare vanno a Latiano che ogni mese è stabilmente sopra al 75% con picchi del 81% (agosto 2017) che gli permettono di salire sul podio dei Comuni pugliedi e a Francavilla Fontana, che pur essendo un Comune di 36.000 abitanti nel 2016 è riuscito a differenziare oltre il 60% dei propri rifiuti.
I riconoscimenti sono frutto di un lavoro sinergico di amministrazioni comunali, corpi di polizia municipale e la Monteco, che da gestore del servizio garantisce servizi di raccolta rifiuti dedicati alle più disparate esigenze e una costante e instancabile attività di informazione e sensibilizzazione dell’utenza”.

Category: Costume e società, Cronaca

Lascia un commento