DI FRONTE AI SINDACI SUL PIEDE DI GUERRA, IL GOVERNO BLOCCA L’ AUTORIZZAZIONE PER LA CENTRALE SNAM/TAP DI SULMONA “per il momento”. E PER IL MOMENTO ANNA MARIA CASINI CONTINUA LA SUA BATTAGLIA IN DIFESA DEI PROPRI CITTADINI E NON RITIRA LE DIMISSIONI

| 29 dicembre 2017 | 2 Comments

di Emanuele Lezzi______

“Per il momento è congelato il decreto che autorizzerebbe il via libera alla realizzazione della centrale di compressione Snam a Sulmona”.

Lo ha annunciato nel primo pomeriggio Anna Maria Casini (nella foto), a Roma, con una delegazione dei sindaci del centro Abruzzo, presenti quelli di Anversa, Acciano, Atleta, Bugnara, Campo di Giove, Cansano, Castel di Sangro, Castelvecchio, Castel di Ieri, Cocullo, Introdacqua, Gagliano, Goriano, Molina, Pettorano, Prezza, Roccacasale, Roccapia, Roccaraso, Scanno, Secinaro e Villalago, accompagnata dal sottosegretario alla presidenza della Giunta regionale d’Abruzzo Mario Mazzocca, al termine dell’ incontro a palazzo Chigi con il consigliere politico del presidente del Consiglio Gabriele De Giorgi.

Le parti si sono aggiornate al prossimo 8 gennaio.

Anche se legittimamente soddisfatta dell’ esito di questo primo incontro, Anna Maria Casini ha fatto sapere
di non essere intenzionata a ritirare le dimissioni. ______

LA RICERCA nei nostri articoli del 24 e 27 dicmbre

AL SINDACO – DONNA – DI SULMONA GIRANO LE PALLE DI NATALE. IL GOVERNO AUTORIZZA LA CENTRALE DI COMPRESSIONE TAP/SNAM E LEI PIANTA CASINI BIBLICI. PER PRIMA COSA SI DIMETTE: “Mi hanno violentata”

ANNA MARIA CASINI FA SUL SERIO CONTRO LA CENTRALE SNAM DI SULMONA. IL SINDACO CONTINUA LA “battaglia”. E VA A ROMA, A DIRGLIENE QUATTRO DIRETTAMENTE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PAOLO GENTILONI

 

 

 

Category: Cronaca, Politica

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Antonella Candido - tramite Facebook ha detto:

    L’ appello dei 94 sindaci salentini non ha funzionato…Come mai?

  2. Renè Tony - tramite Facebook ha detto:

    Se lo facessero seriamente funzionerebbe.

Lascia un commento