FATTI & MISFATTI DELLE ULTIME ORE

| 8 Gennaio 2018 | 0 Comments

 

(g.m.)______

Taurisano. Già detenuto in regime di arresti domiciliari, per altra causa, ieri sera Alessandro Palma, 46 anni, è finito in carcere, a Borgo San Nicola, con ulteriori accuse sia di spaccio di sostanze stupefacenti, sia di furto. Durante un controllo a casa sua, infatti, i Carabinieri hanno scoperto un grammo di cocaina, più di quattro grammi di stanza da taglio, e un bilancino di precisione; hanno inoltre accertato (nella foto) che si era allacciato abusivamente alle rete dell’ energia elettrica.

Diso. Scoperto questa mattina il furto di tre computer portatili e di 100 euro, commesso in una di queste ultime notti da ignoti, entrati nella scuola statale dopo aver forzato una porta di servizio.

Scorrano. Incontra vicino un bar del paese il maresciallo dei Carabinieri e gli indirizza frasi offensive. Per questo motivo un giovane pregiudicato di Martano di 37 anni, è stato identificato e denunciato a piede libero per vilipendio alle forze armate.

 

Salve. Rapina nella tarda serata di ieri ad una pasticceri di Lido Marini. Due malviventi, armati e mascherati, hanno fatto irruzione nel locale e hanno portato via il registratore di cassa, poi sono fuggiti a bordo di una Volkswagen Polo. Scarso il bottino. Le indagini degli inquirenti sono partite dall’ analisi delle immagini delle telecamere di video sorveglianza.

Scorrano. Durante un normale controllo stradale, mentre transitava in auto con la fidanzata, un giovane di 24 anni ha dato in escandescenze senza motivo alcuno contro i Carabinieri che lo avevano fermato. E’ stato denunciato a piede libero per minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale, e per rifiuto di fornire le generalità.

Sternatia. Una Fiat Scudo, una Fiat Stilo e una Fiat Punto, parcheggiate in piazza Castello, sono state più o meno gravemente danneggiate da un incendio scoppiato veso le 4.30 di oggi, per cause ancora in fase di accertamento.

Nardò. Una Nissan Qashqai parcheggiata in via Fermi è andata completamente distrutta da un incendio, scoppiato verso le 4.oo di oggi. Anche in questo caso sono intervenuti i Vigili del Fuoco per domare le fiamme, e i Carabinieri, per avviare le indagini.

Surbo. Auto, una Smart, distrutta dal fuoco in via D’ Amelio. In questo caso le fiamme ne hanno danneggiata anche un’ altra vicina e hanno pericolosamente lambito le pareti frontali delle abitazioni vicine.

Nardò. Tentativo di furto questa notte, verso le 2.00, in un locale di via Bonfante, dove i ladri sono entrati sfondando la porta di ingresso, ma da cui sono scappati subito dopo, all’ attivazione del sistema di allarme. Non hanno portato via nulla, ma hanno causato un danno di circa 1000 euro.

Soleto. Altro tentativo di furto andato a vuoto per l’ attivazione del sistema di allarme, al bar tabaccheria del distributore della Total di via Italia. Anche in questo caso i ladri sono fuggiti a mani vuote, ma hanno provocato danni alla porta di ingresso.

Matino. I soliti ignoti in azione nella farmacia di via Roma, in cui sono entrati nottetempo sfondando la porta, e da cui sono usciti con il registratore di cassa, contenente circa 300 euro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento