BTM 2018, RASSEGNA INTERNAZIONALE DI PROMOZIONE TURISTICA, A LECCE DA GIOVEDI’ 22 A SABATO 24

| 16 Febbraio 2018 | 0 Comments

(g.p.)______Conferenza stampa, questa mattina, all’ Open Space di piazza Sant’ Oronzo, a Lecce (nella foto), per la presentazione di una serie di iniziative per gli operatori del settore turistico, denominata BTM 2018.

Si tratta di incontri fra gli addetti ai lavori, che spazieranno dalla formazione del personale, alle potenzialità dei nuovi mass media, e si allargheranno alle nuove frontiere quali i congressi, i matrimoni, lo sport, o a mondi limitrofi, come l’ eno-gastronomia.

Lo scorso anno la rassegna fieristica, organizzata da imprenditori privati, e che sta acquisendo una sua propria importante dimensione, fece registrare ottomila ospiti e centoventi espositori, fra i quali cinquanta titolari di agenzie turistiche internazionali.

Si cerca così, insomma, di incrementare  non solo per la prossima stagione, ma pure per tutti i periodi dell’ anno, le presenze dei turisti sul nostro territorio, e anche di garantirne la soddisfazione.

La soddisfazione del cliente è la migliore pubblicità, no?

Che poi il turismo è la vera risorsa “strategica”, tanto per usare un aggettivo abusato, per il Salento.

Quest’ anno l’ appuntamento di promozione è da giovedì 22 a sabato 24 febbraio, all’ ex convento degli Agostiniani, con un fitto calendario di conferenze, seminari, corsi e incontri per gli operatori.

Alla conferenza stampa di questa mattina era presenti, fra gli altri, l’ assessore all’ industria turistica e culturale della Regione Puglia, Loredana Capone; il sindaco della Città di Lecce Carlo Salvemini, e l’ assessore comunale Paolo Foresio.

“Ariamo un terreno che per tanto tempo è stato trascurato, perché considerato non strategico”, ha polemizzato il sindaco, con il suo predecessore, e ormai è un classico, ad ogni occasione; mentre l’ assessore regionale ha assicurato il sostegno agli operatori salentini, non soltanto in termini di risorse economiche, ma pure di aiuti organizzativi.

 

 

 

 

 

 

Category: Costume e società, Cronaca, Eventi

Lascia un commento