ULTIME DI CRONACA NERA

| 24 Febbraio 2018 | 0 Comments

(g.m.)______

Lecce. E’ stato individuato in un ventitreenne della provincia l’autore dell’attentato dinamitardo avvenuto la sera del 23 gennaio scorso ai danni del laboratorio di cornici di via Mazzarella (nella foto), grazie all’ analisi delle immagini di un sistema di videosorveglianza presente in zona, allo sviluppo dei dati sul traffico delle celle telefoniche, e ai riscontri sul territorio. Ha confessato, ed è stato denunciato a piede libero.

 

Zurigo. Dramma della follia ieri pomeriggio sotto gli occhi dei passanti terrorizzati in una strada del centro, dove, al culmine di un litigio, Danilo Nuzzo, 38 anni, di Supersano, ha sparato alla moglie, Irene Rizzo, 35 anni, di Ruffano, uccidendola, e subito dopo si è tolto la vita a sua volta.

Vivevano in Svizzera da diversi anni. Lasciano due figli.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento