DRAMMA DELLA SOLITUDINE A PRESICCE

| 9 giugno 2018 | 0 Comments

(g.p.)______Aveva 81 anni. Era Tedesco, ma aveva scelto di vivere qui nel Salento. Le ultime parole, nella lingua madre, rivolte alla figlia lontana, scritte su una mail, e alcune frasi su di un foglio. Poi, il dramma della solitudine. Questa terra capace anche di isolarti, un paradiso che può diventre un inferno. Nella sua casa di zona Casarana a Presicce, un colpo di pistola dritto nella testa squarcia il silenzio e il buio della notte, quel silenzio e quel buio della vita che egli non riusciva più a sopportare. Quando sono arrivati i Carabinieri, l’ hanno trovato con l’ arma ancora in mano già cadavere, e i rilievi hanno subito confermato quel gesto disperato, quel vizio assurdo a cui aveva deciso di dire basta.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento