STABILE AI TAMBURI DI TARANTO CENTRALE DI SPACCIO

| 13 Luglio 2018 | 0 Comments

(e.l.)______Questa mattina a Taranto i Carabinieri hanno eseguito quattro le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip Vilma Gilli su richiesta del sostituto procuratore Lanfranco Marazia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In carcere sono finiti Cosimo Nigro, 58 anni; Marisa Marangione, 55 anni, già ai domiciliari e Anna Pia Balzo, 29 anni, tutti con precedenti specifici.

Ai domiciliari invece un giovane di 24 anni, incensurato.

Le indagini duravano da sei mesi e riguardavano uno stabile dei Tamburi (nella foto di archivio, uno scorcio del quartiere, in prossimità dello stabilimento Ilva), controllato da un sofisticato sistema di videosorveglianza,  frequentato da numerosi tossicodipendenti, trovati in possesso di dosi di eroina e di cocaina.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento