banner ad

“Lecce”, UNA POESIA INEDITA DI NICOLA MANICARDI

| 1 ottobre 2018 | 0 Comments

(Rdl)_______Apparsa solamente, ieri, sul suo profilo Facebook, dove ha ottenuto in poche ore centinaia di ‘like’, condivisioni e commenti ammirati, questa poesia porta nel titolo, e in quel che sottende, la nostra città.

La pubblichiamo qui di seguito (foto cover dal nostro archivio di Gianni Vese), per gentile concessione dell’autore (nella foto qui sotto), che a leccecronaca.it ha raccontato:

“La scrissi subito dopo essere rientrato appunto da Lecce a fine febbraio scorso per la presentazione del Libro di Donato di Poce “Lampi di verità”, Collana Zeta, diretta da Nicola Vacca per I Quaderni del Bardo edizione di Stefano Donno.
La conoscenza diretta di Nicola Vacca, Donato di Poce e Stefano Donno mi hanno dato grande spunto (nella foto qui sotto scattata in quella circostanza da Donato Di Poce: l’ autore, terzo da detra, con, da destra, Stefano Donno e Nicola Vacca, ndr).

Da quell’incontro è nata non solo collaborazione, ma stima e amicizia reciproca.
Fu proprio quella frase iniziale che sentii dire da questi grandi poeti ” Io non ho nulla di noi ho tanto…”

Mi colpi immensamente questa frase densa di verità.
Al ritorno a Modena, questa frase mi ronzava dentro, pensando a Lecce, alla sua bellezza, alle sue rovine alla poesia che leggevo sui muri passeggiando per strada, i volti della gente.
Amo Lecce, la sento profondamente vicina nella lontananza”.______

LECCE (ricordi)

Io non ho nulla
di nostro ho tanto. 
Le mancanze restano
oltre la porta
sostando sulle rovine 
che ci guardano 
deluse.

Io non nulla 
di nostro ho tanto :
Il vacuo che mira 
la sorte dei tanti 
che pagano il pegno
d’essere nati.

Quando sento una voce
che mi dice qualcosa di vero
mi siedo ed ascolto 
senza mettere le mani in tasca 
perché non ho niente 
che non mi abbia già detto
il silenzio di prima.______

L’ APPROFONDIMENTO  nel nostro articolo del 23 luglio scorso

PROVA DI GRANDEZZA E DI MATURITA’ POETICA. CON LA RACCOLTA “Non so” -iQdB Edizioni- NICOLA MANICARDI RIVELA UNO STILE MIRABILE IN CONTENUTI MEMORABILI

 

Category: Cultura

Lascia un commento

banner ad
banner ad