NOEMI / PER LA DIFESA NESSUNA PREMEDITAZIONE

| 3 ottobre 2018 | 0 Comments

(e.l.)______Seconda giornata del processo per l’omicidio di Noemi Durini. Oggi, parola alla difesa di Lucio Marzo. Il suo legale Luigi Rella ha chiesto una nuova perizia psichiatrica, con la nomina di altri consulenti; il riconoscimento delle attenuanti generiche; l’esclusione dell’aggravante della premeditazione, e una nuova formulazione per l’accusa di soppressione di cadavere, in occultamento di cadavere.

Si va a sentenza già domani.______

LA RICERCA nel nostro articolo di ieri

NOEMI / CHIESTI DICIOTTO ANNI PER LUCIO

 

Category: Cronaca

Lascia un commento