banner ad
banner ad

“Orgogliosi di promuovere la cultura di qualità”: IL SINDACO DI GALLIPOLI STEFANO MINERVA PRESENTA LA SERATA-EVENTO DI SABATO 13 CON LA “Petite Messe Solennelle” DI GIOACCHINO ROSSINI NELLA CATTEDRALE DI SANT’AGATA

| 10 ottobre 2018 | 0 Comments

Mav______

“Qualche mese fa abbiamo avuto l’onore di entrare a far parte di questa prestigiosa rete e di inserire la nostra città in un circuito culturale e musicale di qualità che interessa l’intero territorio ionico-salentino-pugliese” – comincia così la dichiarazione-invito del sindaco di Gallipoli Stefano Minerva (nella foto), che così continua –“Con la “Petite Messe Solennelle” proponiamo un evento importante in un luogo sacro molto amato dai gallipolini e dai visitatori. Chiudiamo il nostro calendario ‘Hello from Gallipoli’ con un appuntamento di cui siamo particolarmente orgogliosi’.

Ecco allora qui di seguito tutti i dettagli sull’evento______

TITO SCHIPA MUSIC FESTIVAL 2018. A GALLIPOLI LA

“PETITE MESSE SOLENNELLE” di GIOACCHINO ROSSINI

sabato 13 ottobre, ore 19.30
Cattedrale di Sant’Agata – Centro Storico
Ingresso libero.

Il 13 ottobre 2018, alle ore 19.30 presso la Cattedrale di Sant’Agata, il Comune di Gallipoli, il MiUR – AFAM, il Conservatorio di musica “Tito Schipa” di Lecce e la Regione Puglia, presentano “Petite Messe Solennelle”, di Gioacchino Rossini per soli, coro, due pianoforti e harmonium.
Un appuntamento inserito nella programmazione del “Tito Schipa Music Festival 2018”.

La Petite Messe Solennelle, insieme allo Stabat Mater è uno dei grandi capolavori della musica sacra rossiniana. Fu scritta dal compositore pesarese nel 1863 ed eseguita per la prima volta in forma privata presso la cappella di famiglia della contessa Louise Pillet-Will, dedicataria
della composizione. Sin dalla prima esecuzione è stata sempre entusiasticamente accolta dal pubblico. In una prima stesura fu scritta per soli, coro, due pianoforti e un armonium, e poi orchestrata dallo stesso Rossini nel 1867.

 

 

Category: Cronaca, Cultura, Eventi, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad