banner ad

EPICENTRO AL LARGO DELL’ISOLA DI ZANTE / FORTE TERREMOTO IN GRECIA, DEBOLE TSUNAMI NEL SALENTO

| 26 ottobre 2018 | 0 Comments

(Rdl)_______Questa notte 54 minuti dopo mezzanotte c’è stato un forte terremoto, magnitudo 6.8, nel mar Jonio, ad una profondità di dieci chilometri, con epicentro a 54 chilometri al largo dell’ isola greca di Zante (nella foto).

Il sisma, chiaramente avvertito anche nelle regioni limitrofe di Albania e Italia, ha fatto solo pochi danni materiali, ma non ci sono stati feriti. In molte zone della Grecia però la paura è stata forte, quanto la scossa.

In ossequio alle direttive dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, anche la Prefettura di Lecce alle 2.43 ha emanato un allarme tsunami codice arancione, prevedendo onde di  massimo un metro sulle nostre coste ed esortando i sindaci a “ogni opportuna valutazione circa le misure operative da adottare per la pubblica incolumità”.

In effetti testimoni riferiscono di onde anomale di circa mezzo metro registrate sulle spiagge salentine da Otranto a Santa Maria di Leuca, ma che, con effetti fortunatamente limitati e brevi, non hanno dato problemi.

L’ allarme è rientrato alle 9.08 con una successiva nota della Prefettura di scampato pericolo.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad