ULTIMISSIME DI CRONACA NERA

| 30 dicembre 2018 | 0 Comments

(e.l.)______

Una Fiat 500 distrutta, con le fiamme che hanno toccato e danneggiato una Jeep Renegade parcheggiata vicino, 15.000 euro di danni non coperti da assicurazione. Questo il bilancio dell’incendio scoppiato nella notte ad Alliste, in località Capilungo (nella foto), sul lungomare Cristoforo Colombo. Fiamme poi domate dai Vigili del Fuoco, indagini dei Carabinieri in corso di svolgimento.

 

Litiga con la convivente, poi, in evidente stato di alterazione psicofisica, dà in escandescenze, aggredendo i sanitari del 118 e i militari dell’ Arma intervenuti sul posto. Viene perciò arrestato e portato in carcere. E’ successo ieri pomeriggio a Lucio Giannuzzi, 39 anni, di Felline.

 

Era a bordo della sua auto in una zona di campagna, i Carabinieri, insospettiti, lo hanno fermato e perquisito, e hanno trovato trecento grammi di marijuana. Nella successiva perquisizione domiciliare, anche un bilancino di precisione e 3.500 euro in contanti. Così questa notte è stato arrestato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ed è finito in carcere Damiano Bruno De Blasi,  71 anni, di Campi Salentina.

 

Aveva l’obbligo di allontanamento dalla casa materna, che non ha rispettato. Per questo motivo nella notte Manuel Sebastian Greco, 24 anni, di Copertino, è stato arrestato e portato in carcere.

 

Già destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio italiano, ieri un giovane senegalese di 31 anni è stato sorpreso a Corigliano d’Otranto in possesso di capi di abbigliamento di dubbia provenienza e palesemente contraffatti. I Carabinieri lo hanno denunciato a piede libero, e gli hanno notificato un nuovo provvedimento di espulsione emesso in giornata dal Questore di Lecce.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento