banner ad

BREVI DI NERA

| 11 febbraio 2019 | 0 Comments

(e.l.)______

Un giovane di 34 anni di Melissano è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri, che questa notte lo hanno bloccato mentre cercava di rubare in un negozio di generi alimentari: aveva rotto la vetrata dell’ingresso, per poter entrare, ma ha svegliato il proprietario, residente al piano superiore, che ha dato l’allarme.

 

Arrestati, e poi posti ai domiciliari, due giovani di Surbo, Marina Durante, 25 anni e Alessio tarantini, 28 anni, sorpresi ieri sera dai Carabinieri con quarantasei grammi di hashish

 

 

Denunciato a piede libero per gestione di rifiuti non auorizzata un imprenditore di Calimera di 54 anni che, nel territorio di Melendugno, aveva smaltito centocinquanta metri cubi di scarti di demolizione (nlla foto).

 

Gli è stato sequestrato il fucile, con le cartucce, dai militari della Forestale. E’ un uomo di 60 anni di Scorrano, che, in una campagna del suo paese, aveva abbattuto due tordi, contravvenendo alle disposizioni di legge.

 

Scoperto, bloccato e portato in caserma dai Carabinieri un uomo di 44 anni che nella villa comunale di San Giorgio Jonico terrorizzava donne e bambini mostrando i genitali. E’stato denunciato a piede libero per atti osceni in luogo pubblico.

 

 

 

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad