LO SPETTACOLO SARA’ LECCE IL 9 MARZO / L’AMARA IRONIA DI BEPPE GRILLO, DA CONTESTATORE A CONTESTATO

| 1 marzo 2019 | 0 Comments

(g.p.)______La più pesante, con show interrotto, a Bologna. Le contestazioni, che in questo nuovo spettacolo di Beppe Grillo, “Insomnia…Ora dormo”, da alcune settimane in tour in Italia, a opera di attivisti vecchio stampo delle ‘vecchio’ Movimento 5 Stelle, a colpi urlati di ‘traditore’, e di quel ‘vaffa’ un tempo grido di battaglia, ora ritortosi contro di lui, fanno notizia più dello spettacolo stesso.

Lui, con l’avvinarsi delle date previste in Puglia, che si annunciano ancora più calde, ora prova a scherzarci su.

Lo fa con la solita ironia, ‘stavolta condita con un po’ di velata amarezza.

Oggi egli stesso ha divulgato un messaggio via Twitter. Eccone il testo:

“Dalla data di Bari sarà possibile contestare Beppe Grillo durante il Tour #Insomnia (Ora dormo!), a fronte del pagamento di un supplemento di 10 euro sul prezzo del biglietto”.______

LA RICERCA nel nostro articolo del 22 febbraio scorso

IL SONNO DI BEPPE GRILLO RISVEGLIA I SALENTINI

 

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento