banner ad
banner ad

NUOVO ALLARME SULLE SORTI DEL PIANETA TERRA

| 13 marzo 2019 | 0 Comments

(Rdl)______Nuovo allarme, autorevole, oggi, sullo stato della nostra Terra, e sulle oramai non più differibili misure da adottare, da parte dei governi di tutto il pianeta, per garantirne la sopravvivenza, insieme a quella di tutti noi.

Si tratta di uno studio di un organismo, il Global Environmental Outlook, delle Nazioni Unite, reso noto in concomitanza della riunione dei ministri dell’Ambiente di tutto il mondo iniziata oggi a Nairobi (nella foto, che assume un valore emblematico, l’inizio con il minuto di raccogliemento in memoria delle vittime del Boing 737 caduto ad Addis Abeba) , in cui si affronteranno questioni come lo spreco alimentare, la diffusione della mobilità elettrica e l’eliminazione della plastica.

Fra le tesi esposte, si parla dell’inquinamento dell’acqua dolce, provocato dalla resistenza antimicrobic; degli interferenti endocrini che avranno un impatto sulla fertilità maschile e femminile, così come sullo sviluppo neurologico dei bambini.

Il rapporto sostiene il mondo ha bisogno di muoversi verso un percorso di sviluppo più sostenibile, sebbene manchi ancora un sostegno sufficiente da parte dei leader economici e politici, che si aggrappano a modelli obsoleti di produzione e sviluppo. ______

LA RICERCA nei nostri due articoli dei giorni scorsi IN EVIDENZA sulla home page del nostro quotidiano

NON SIAMO SOLI CONTRO LA TAP! E SIAMO ANCORA IN TEMPO PER BLOCCARE LE GRANDI OPERE INUTILI. ANCORA DI PIU’, PER SALVARE IL NOSTRO PIANETA DAL BARATRO DEL DISASTRO ECOLOGICO VERSO CUI LO STANNO SPINGENDO LE POLITICHE DELLE LOBBY, DEGLI AFFARI PRIVATI E DEGLI SPECULATORI DELL’ALTA FINANZA

VENERDI’ 15 ANCHE LECCE STRINGE LA MANO A GRETA. APPUNTAMENTO ORE 9.00 A PORTA NAPOLI. CON I NOSTRI APPROFONDIMENTI SULLE RAGIONI DI UNA LOTTA CHE RIGUARDA TUTTI NOI: USCIRE SUBITO DALL’EMERGENZA, FINCHE’ SIAMO ANCORA IN TEMPO, PERCHE’ NON C’E’ UN PIANO B PER IL NOSTRO PIANETA TERRA

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad