banner ad
banner ad

IN CARCERE DUE PRESUNTI LADRI SALENTINI

| 12 aprile 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Furti nelle abitazioni, la gente è esasperata. Le Forze dell’ Ordine hanno alzato il livello di attenzione per questo tipo di reato. Ha fatto discutere il caso del giovane di nazionalità serba arrestato tre giorni fa a Strudà che ha rischiato il linciaggio. Ieri altri due presunti ladri sono stati arrestati in flagranza di reato a Magliano. Sono Italiani. Anche essi sono finiti in carcere. Questi i fatti.

Nella tarda serata di ieri è stata allertata una Gazzella dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Campi Salentina. I militari si sono portati a Magliano, frazione di Carmiano, dove hanno arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di furto in abitazione aggravato, Vito Giancane, 31 anni (nella foto di sinistra), di Monteroni, e Salvatore Tramis, 35 anni, di Monteroni.

 

Giravano ancora per le vie limitrofe all’abitazione in cui poco prima si erano intodotti, dopo aver forzato una finestra sul retro e da cui avevano portato via un borsello con 150 euro.

La refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria.

I due si trovano ora nel carcere di Borgo San Nicola.______

LA RICERCA nel nostro articolo di mercoledì corso

PRESUNTO LADRO RISCHIA IL LINCIAGGIO

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad