banner ad

BREVI DI NERA

| 19 aprile 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Un cittadino della Bulgaria, residente a Monteroni, Georgiev Svetlin, 28 anni, è stato arrestato ieri dai Carabinieri con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione. E’ stato bloccato nel territorio di Nardò, lungo la strada provinciale dove, secondo gli inquirenti, era solito accompagnare con la sua auto, ora sequestrata, una giovane di 23 anni, di nazionalità bulgara, senza fissa dimora. Si trova ora agli arresti domiciliari.

 

Si trovava in una struttura assistenziale agli arresti domiciliari, per scontare una condanna per rapina. Ma due settimane fa, se ne era allontanato. Ieri, Antonio Martina, 43 anni, di Copertino, è stato rintracciato, e portato in carcere.

 

Imponente operazione della Guardia di Finanza contro la contraffazione e l’abusivismo commerciale durata due giorni in tutta la Puglia. Sequestrati tre milioni e quattrocentomila articoli, sessanta le persone denunciate a piede libero.

 

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad