banner ad

IL LECCE / IL PREPARTITA

| 21 aprile 2019 | 0 Comments

(Rdl)______Perugia – Lecce si gioca allo stadio “Curi”, domani, lunedì 22, alle 21.00. Consueta chiacchierata con i giornalisti della vigilia di mister Fabio Liverani. Ecco una sintesi delle sue dichiarazioni più significative:

“Tutti gli attaccanti sono in ottime condizioni ed è meglio così, perché potrò valutare diverse possibilità, sia per la formazione iniziale, sia a partita in corso.

Brescia a Palermo vengono da due vittorie e hanno cinque partite davanti: se le vinceranno tutte, se riusciranno a fare sette vittorie di fila in serie B, in questa serie B, tanto di cappello, avranno meritato la promozione diretta.

Noi ne abbiamo quattro, e dobbiamo essere bravi a inserirci nel discorso, qualora invece Brescia e Palermo non ce la faranno a vincerle tutte.

Tutte le squadre comunque giocano per qualcosa.

Il Perugia è costruito per l’obiettivo per cui sta lottando, mi piace, per mentalità, poi, non ha avuto continuità di risultati, ma questo è un altro discorso, ha giocatori di qualità, il grado di difficoltà della partita per noi è alto, loro giocano per concretizzare il loro obiettivo dei play off.

Noi abbiamo la consapevolezza di giocarci qualcosa di importante, mantenere in piedi un sogno. 

 

I ragazzi hanno un’idea di gioco che a loro piace e che mettono in pratica con entusiasmo, la squadra gioca, crea, ha certezze, ha personalità.

C’è stata una maturazione in crescendo continuo, con miglioramenti sia individuali, sia collettivi.

Ora andiamo ad affrontare queste ultime partite partita per partita, con concentrazione, con umilità, e poi vedremo cosa ci dirà il campo”.

 

Dal canto suo, l’allenatore del Perugia Alessandro Nesta aveva parlato sempre ieri, sabato 20, esprimendo sostanzialmente tre concetti: un Perugia che può sempre tirar fuori la bella prestazione contro chiunque; la possibilità di riuscire a sfruttare gli spazi concessi dai Giallorossi, bravissimi quando hanno la palla, più vulnerabili quando la perdono; l’importanza di un’ eventuale vittoria, che ridarrebbe entusiasmo a tutto l’ ambiente perugino.

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad