banner ad

UN ‘CUORE AMICO’ SEMPRE PIU’ GRANDE

| 28 aprile 2019 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. L’ Onlus Cuore Amico ci manda il seguente comunicato______

Domenica di festa per il Salento in Piazza Duomo a Lecce; l’associazione Onlus CuoreAmico ha consegnato, dopo la benedizione dell’arcivescovo mons. Michele Seccia, i frutti della raccolta fondi dell’ultimo anno.

La onlus sostiene i bambini salentini affetti da gravi patologie, dà un supporto alle loro famiglie intervenendo dove il servizio sanitario nazionale non arriva. Ed è così che, in 18 anni, ha cambiato il modo di approcciarsi alla disabilità, è intervenuta sul territorio fidandosi della gente. E la gente, ben presto, si è fidata di CuoreAmico, della sua trasparenza e della sua concretezza. E queste vetture, che significano libertà e comodità per i ragazzi in sedia a rotelle, sono diventate parte del Salento stesso.

Fino a ora sono stati donati 4.479.980 euro e 17 centesimi, 156 auto attrezzate, per 589 bambini entrati nel cuore di tutti.

Tutto è stato reso più allegro e colorato dall’associazione “Portatori sani di sorrisi” che ha fatto divertire grandi e bambini e poi c’erano gli amici di sempre che durante tutto l’anno sono attivamente impegnati per la onlus. Quest’anno sono state consegnate tre auto a Marco, Matteo e Gloria, e due contributi economici a Maila e Chiara.

A tirare le somme della sua creatura, da bravo papà, è il fondatore e presidente Paolo Pagliaro, che non dimentica mai un pensiero per i bimbi di CuoreAmico che non ci sono più: “Siamo maggiorenni, possiamo dirlo, la nostra associazione è nata nel 2001 e dal primo giorno ha iniziato questo cammino con un entusiasmo incredibile che non cesserà mai, anzi cresce di giorno in giorno, di anno in anno. La nostra macchina organizzativa, formata da persone eccezionali, è sempre in movimento. Abbiamo una squadra di persone pronte ad intercettare e raccogliere le richieste delle famiglie per sottoporle poi al comitato scientifico. Ringrazio tutti per l’impegno ma il grazie più grande lo rivolgo a tutti i salentini che ci danno una mano e al loro grande cuore che proprio in giorni come questo prende forma, diventa sostanza, grazie alla solidarietà, e ci regala grandi emozioni perché ammirare sempre la bellezza della forza che unisce il popolo salentino, di fronte al bisogno dell’anello più debole della nostra società, è semplicemente strabiliante”.

In piazza anche un gruppo di turisti arrivati di New York. Erano in Valle d’Itria quando hanno espresso il desiderio di voler partecipare a un’iniziativa solidale proprio qui, nella terra che hanno scelto per la loro vacanza.

E allora Marialba Pandolfini di Tourango, grande amica di CuoreAmico, ha segnalato al tour operator la onlus salentina. Ha spiegato cos’è e cosa fa il Progetto Salento Solidarietà, e il gruppo americano non ha avuto dubbi: si è fatto accompagnare in piazza Duomo per fare un versamento di cui, come è nostra abitudine fare, vi diremo quanto prima l’importo.

Le cose belle viaggiano lontano, CuoreAmico abbatte anche le barriere della distanza. E diventa più forte che mai.

 

Category: Cronaca, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento

banner ad
banner ad