banner ad

ULTIME DI NERA IN BREVE

| 8 maggio 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Brillante operazione antidroga ieri sera su via Vecchia Frigole (nella foto) dei poliziotti della Mobile che, insospettiti dai suoi movimenti, hanno fermato a bordo dell’auto che guidava, e trovato in possesso di centocinquantaquattro grammi di cocaina Jhoanne Blago, 31 anni, di Lecce, pregiudicato, poi arrestato e portato in carcere.

 

Patente di guida ritirata e denuncia penale a piede libero per un autotrasportatore foggiano, che guidava sotto l’effetto di cocaina, come hanno accertato gli agenti della Stradale, intervenuti sulla tangenziale ovest di Lecce dopo che l’autoarticolato da lui condotto era uscito fuori strada, abbattendo la segnaletica, ma fortunatamente senza impattare con gli altri veicoli in transito.

 

Due fratelli di 61 e 50 anni di Fasano sono stati arrestati e, su ordinanza del gip del Tribunale di Brindisi, portati in carcere dai Carabinieri, con l’accusa di tentata estorsione, nei confronti del  titolare di un’impresa di pulizie, dal quale volevano far assumere le proprie mogli a condizioni più vantaggiose rispetto a quelle delle altre dipendenti.

 

Francesco Guagnano, 38 anni, di Nardò, è stato arrestato e posto ai domiciliari, con le accuse di incendio doloso, lesioni, e maltrattamenti in famiglia, per aver dato fuoco, lo scorso 25 aprile, secondo la ricostruzione degli inquirenti, alle auto della moglie e del suocero.

 

Un uomo di 51 anni è stato arrestato questo pomeriggio a Casarano: secondo gli inquirenti, che lo ricercavano dopo aver preso in flagranza il primo presunto responsabile, è il suo complice, nella rapina al supermercato, di cui avevamo riferito nelle “ultimissime” di ieri.

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad