banner ad

DAI DOMICILIARI AL CARCERE

| 24 maggio 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Era già agli arresti domiciliari, Vito Frisenda, 22 anni, di Veglie. Ora si trova rinchiuso nel carcere di Borgo san Nicola a Lecce (nella foto). E’ stato accusato di aver tentato di incendiare un negozio di abbigliamento, versando liquido infiammabile sulla porta di ingresso, oltre che di evasione. L’incendio, presto estintosi, ha provocato solo danni di lieve entità.

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad