banner ad

MUORE DOMATORE AGGREDITO DALLE TIGRI AL CIRCO. QUANDO SARANNO ABOLITI GLI SPETTACOLI CON ANIMALI?

| 5 luglio 2019 | 1 Comment

(e.l.)______Un uomo di 61 anni, Ettore Weber, domatore del Circo Orfei (nella foto), è morto ieri a Bari, mentre ammaestrava quattro tigri. Una di loro l’ha aggredito, le altre tre l’hanno seguita, provocandogli ferite risultate poi letali. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118. Questa mattina le otto tigri presenti nel Circo sono state poste sotto sequestro dal magistrato della Procura della Repubblica di Bari che ha aperto un’indagine su quanto accaduto, e sono state trasferite presso lo Zoo Safari di Fasano.

Questo pomeriggio Gianluca Felicetti, presidente della Lega Anti Vivisezione, ha diffuso la seguente dichiarazione: “L’ennesimo incidente, o meglio una tragedia annunciata, nel mondo del circo: questa volta la vittima è un umano, un domatore sbranato da quattro tigri di un circo attendato in provincia di Bari 

Esprimiamo rammarico per la morte del domatore Ettore Weber. Questo triste evento che per fortuna non ha coinvolto spettatori, dimostra che sempre più, i Circhi con animali rappresentano un luogo, non solo di reclusione, addestramento forzato e sofferenza per gli animali, ma anche un luogo di morte.

LAV chiede con urgenza a tutte le forze politiche l’approvazione della Legge delega e del relativo Decreto Legislativo annunciato dal Ministro Bonisoli per la completa dismissione, in tempi brevi, degli animali dai circhi.

Questo cambiamento epocale nel nostro Paese rappresenterà non solo la fine di un sistema ridicolizzante e disumano di intrattenimento, ma sarà un primo passo verso una riconversione e un rilancio di uno spettacolo divertente, tradizionale e affascinante, totalmente umano. Chiediamo inoltre che le 4 tigri convolte in questo incidente, del tutto prevedibile se si considera che stiamo parlando di animali esotici, classificati dalla Legge come pericolosi, sottoposti a condizionamenti incompatibili con le loro caratteristiche etologiche, vengano salvate e subito portate via da questo circo e vengano ricollocate in un luogo idoneo alle loro esigenze naturali”.

______

LA RICERCA nel nostro articolo del 29 dicembre scorso

L’ANNO CHE VERRA’ PORTERA’ UNA TRASFORMAZIONE CHE MOLTI STANNO GIA’ ASPETTANDO: GLI SPETTACOLI DEI CIRCHI SARANNO SENZA PIU’ ANIMALI. PAROLA DI GIANLUCA FELICETTI, PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE ANIMALISTA CHE PIU’ SI E’ BATTUTA PER QUESTO

Category: Cronaca

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Lav - tramite Facebook ha detto:

    Dopo la morte del domatore Ettore Weber, le 8 tigri del circo sono state caricate sulle loro gabbie-camion e trasferite temporaneamente in uno zoo che, peraltro, non ha posto per tenerle.

    Noi invece abbiamo dato la nostra disponibilità a prenderci cura di tutte loro! Vorremmo trasferirle in Spagna in un centro specializzato nel recupero di animali esotici, in collaborazione con l’associazione olandese Stichting AAP. Non ci può essere soluzione migliore per questi animali che, dopo una vita di sfruttamento in cattività, non possono essere reimmessi in natura.

    A seguito di questa tragica vicenda, chiediamo al Ministro Alberto Bonisoli di far approvare il prima possibile dal Parlamento il Disegno di Legge per lo stop definitivo all’uso degli animali nei circhi in Italia. #CAMBIACIRCO

Lascia un commento

banner ad
banner ad