IN QUATTRO DELLA SCU DI NUOVO IN CARCERE

| 6 luglio 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Operazione questa mattina contro la criminalità organizzata nel Brindisino, voluta dalla Direzione Distrettuale Antimafia. Sono stati eseguiti provvedimenti della  Procura della Repubblica di Lecce a carico di quattro persone, le cui condanne per reati a vario titolo di  associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione, stupefacenti, porto e detenzione di armi, danneggiamento, incendio e furto, sono diventate definitive, dopo il pronunciamento della Cassazione, a dodici anni dall’inizio dell’iter giudiziario.

In carcere sono nuovamente finiti Raffaele Giuseppe Brandi di 64 anni, ritenuto capo clan della Sacra Corona Unita della zona di Brindisi dedita al traffico di droga dall’Albania e alle estorsioni; Francesco Giovanni Brandi, 50 anni; Enrico Colucci, 65 anni; Antonio Lococciolo, 69 anni, tutti di Brindisi.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad