banner ad

MOUSSA CI HA RIPROVATO UN’ALTRA VOLTA…

| 18 luglio 2019 | 0 Comments

(e.l.)______E niente, ci ha riprovato. Come se la metà delle molestie fatte nei mesi scorsi alla povera ragazza non bastasse e avanzasse. Così, come nello scorso aprile, è finito di nuovo in carcere, dove è presumibile questa volta resterà di più. Di nuovo appostamenti, sms e telefonate, di nuovo un tentativo di avvicinarla, sul posto di lavoro, l’altra sera. Sono intervenuti i Carabinieri di Surbo e per Moussa Traore, 21 anni, della  Guinea Bissau, in Italia con regolare permesso di richiedente asilo politico, si sono spalancate le porte di Borgo San Nicola (nella foto).

______

LA RICERCA nel nostro articolo del 18  aprile scorso

LA ‘FISSA’ DI MOUSSA

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad