NUOVO SBARCO DI MIGRANTI SULLE NOSTRE COSTE

| 28 luglio 2019 | 0 Comments

(e.l.)_______L’ultimo, sei giorni fa, nei pressi di Gagliano  del Capo.

Dopo la pausa invernale, dovute alle condizioni meteorologiche, sono puntualmente ripresi a primavera, come avviene oramai da anni, gli sbarchi di migranti sulle nostre coste, con le oramai ben note caratteristiche, di gruppi piccoli, trasportati da un veliero.

Nella notte ne sono arrivati altri diciotto, di nazionalità curda, rintracciati questa mattina nei pressi di Santa Cesarea Terme (nella foto).

Le procedure di identificazione e di assistenza si sono svolte come da prassi oramai collaudata, i nuovi arrivati  sono stati portati nel centro specializzato di Otranto.

Nel frattempo le indagini  condotte dei Carabinieri di Maglie hanno portato all’identificazione e all’arresto del presunto ‘scafista’, Mustafa Kirca, 44 anni, turco, che si trova ora in carcere.

______

 

LA RICERCA nel nostro articolo del 23 agosto scorso

DELL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA PARCELLIZZATA SUL SALENTO NON PARLA NESSUNO, NEMMENO MATTEO SALVINI, CHE FORSE NEANCHE LO SA…EPPURE E’ UN FENOMENO RILEVANTE E ORAMAI DILAGANTE

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento