banner ad

IL COLONNELLO PAOLO DEMBECH E’ IL NUOVO COMANDANTE PROVINCIALE DEI CARABINIERI A LECCE

| 11 settembre 2019 | 0 Comments

(g.p.)______Un’affollatissima, partecipata e sentita conferenza stampa di presentazione ha salutato questa mattina l’insediamento del nuovo comandante provinciale dei Carabinieri a Lecce, il colonnello Paolo Dembech (nella foto), in città da solo due giorni.

Sala del Comando di via Lupiae gremita, giornalisti e operatori della stampa salentina al gran  completo, e di più, carta stampata, quotidiani on line e televisioni, in un clima cordiale e di reciproco apprezzamento.

“Raramente le capiterà di vedere una cosa così, come questa”, gli ha detto con un sorriso, celiando, ma nemmeno troppo, uno di noi. Un altro, sempre col sorriso sulle labbra, ha vaticinato che dirigere l’ Arma a Lecce ha sempre portato bene alla carriera successiva degli ufficiali che hanno ricoperto questo incarico.

E poi un altro ancora, a nome di tutti, gli ha espresso apprezzamento, stima e l’augurio di buon lavoro.

Presentati alla stampa anche tre nuovi ufficiali appena arrivati insieme a lui, il nuovo comandante del nucleo radiomobile, Umberto Cerracchio; il maggiore Francesco Mandia; e il nuovo comandante della Compagnia di Casarano, il capitano Massimiliano Cosentini.

 

Il colonnello Paolo Dembech ha prima voluto salutare di persona, a uno a uno, tutti i giornalisti intervenuti, poi, in grande  sobrietà e in profonda umiltà, ha speso poche, ma sentite parole, di ringraziamento, e di promessa, del suo massimo impegno, volto alla tutela della Bellezza del Salento, e a favorire la vicinanza dei Carabinieri ai cittadini salentini, sottolineando come intenda privilegiare l’opera di prevenzione, e il controllo del territorio.

Ha 46 anni, nativo di Treviso, laureato in giurisprudenza, abilitato all’esercizio della professione di avvocato, decorato di Medaglia d’Argento al Valor Civile, già dirigente di compagnia in Campania,  nel Lazio e in Sicilia.

Buon lavoro, Comandante!

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad