banner ad

NOTE D’ARTE / MOSTRA COLLETTIVA ALL’ ANTICA SALIERA

| 18 settembre 2019 | 1 Comment

di Raffaele Polo______

Si inaugura giovedì 19 settembre, dalle ore 19,una interessante mostra-evento, a Lecce.

In Via degli Antoglietta, nel cinquecentesco centro storico, sorge un edificio risalente all’anno 1200 nei pressi del Corso Vittorio Emanuele, un tempo chiamata “Piazzetta del sale” poiché qui vi si lavorava il prezioso elemento.

Con un attento intervento di recupero conservativo oggi parte della struttura è lo studio della curatrice Gina Affinito ed ospita lo spazio “Antica Saliera”, fruibile come galleria dedicata a mostre personali e collettive, sala polivalente per presentazioni, conferenze o riunioni, saletta per corsi, shooting fotografici ed eventi culturali in genere.

Nei sotterranei dell’edificio è stata rinvenuta una sala ipogea di interesse storico e antropologico; riportata alla luce ospita una galleria per opere scultoree e ceramiche.

Lo spazio “Antica Saliera” si sviluppa su tre livelli:

piano interrato: sala ipogeo

piano terra: galleria e sala polivalente

primo piano: galleria e sala per corsi

L’esposizione è curata da Gina Affinito e si articola nei sue piani di Antica Saliera in Lecce.

E’ in questa sede certamente unica nel suo genere che viene presentato il progetto ‘Elegia Contemporanea’:

Un componimento artistico, improntato come una confessione autobiografica, indipendentemente dalla forma: cinque artisti si presentano presso gli spazi di Antica Saliera, neonata gallery nel cuore di Lecce.

E’ l’occasione, questa mostra, per entrare nel vivo del loro mondo, nelle loro emozioni, fino a rendere chiaro, comprensibile e fruibile il linguaggio, la ricerca ed il proprio percorso artistico: un componimento teso a promuovere ed a far conoscere l’operato di FRANCESCO BUSCAINI, LUIGI CANNONE (nella foto, il suo “Occhi blu”), GRAZIA GOLIA, PAOLA SACCHI, ENNIO ZANGHERI.

Ad arricchire l’esposizione nella sala ipogeo di Antica Saliera saranno fruibili le installazioni site-specific di ANGELO PACIFICO: “FOSSILI DEL PRESENTE” / “NI-E-DIFICARE”,

e l’installazione nascosta a cui si deve arrivare tramite un processo di ascolto e meditazione del canto, a cura di FEDERICO RIZZO: “IN TRANSITO: manuale per un’evasione”.

La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì ore 17.00/21.00 (sabato e domenica su appuntamento al 327.3463882)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Category: Cultura, Eventi

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Angela ha detto:

    Mi piace

Lascia un commento

banner ad
banner ad